Bando di concorso

1. Soggetto promotore e titolare dell’iniziativa

Regione Umbria – Assessorato alla Salute, coesione sociale e welfare

2. Soggetto organizzatore e referente

DOC srl/GmbH
Via Sernesi-Str. 10
39100 Bolzano/Bozen – Italy

3. Finalità

Il concorso di idee “Umbria NO SLOT” è finalizzato alla realizzazione della campagna di comunicazione promossa da Regione Umbria in riferimento alla legge regionale per la prevenzione e il contrasto dei rischi connessi al gioco d’azzardo. La campagna dovrà sostenere gli obiettivi della legge regionale sia riguardo alle sue finalità generali, riferibili alla prevenzione, al contrasto e alla riduzione del rischio della dipendenza da gioco d’azzardo, sia riguardo ad attività specifiche che essa prevede, ed in particolare:

  • il numero verde regionale (800.410.902), che fornisce indicazioni ed un primo aiuto ai giocatori problematici e ai familiari;
  • il marchio Umbria NO SLOT, che possono acquisire gli esercizi che scelgono di non installare apparecchi per il gioco e quindi identifica una community alternativa all’azzardo;
  • i servizi sanitari specifici delle ASL.
4. Partecipazione

La partecipazione è aperta alle agenzie di comunicazione, designer, grafici, videomaker e più in generale ai professionisti del settore creativo.

4a. Partecipazione categoria scuole

La partecipazione è aperta alle istituzioni scolastiche e formative della Regione Umbria secondo i requisiti e le modalità descritti nell’allegato D “Concorso di idee Umbria NO SLOT – Categoria Scuole”.

5. Tempi del concorso

Il concorso di idee si articola nelle seguenti fasi:

1. Iscrizione
In questa prima fase gli aspiranti candidati potranno iscriversi al concorso mediante form online sul sito www.umbrianoslot.it. A iscrizione avvenuta con successo, riceveranno il briefing contenente le linee guida necessarie alla partecipazione al contest.

2. Invio proposte creative
Entro il 30 aprile 2017 (entro le ore 12:00) i partecipanti iscritti dovranno inviare le proprie proposte creative seguendo le modalità e secondo le caratteristiche tecniche descritte nel capitolato tecnico – Allegato B.

3. Valutazione
Nel mese di maggio verranno esaminate e giudicate le proposte pervenute entro i termini come da capitolato tecnico. Tale valutazione terrà conto dei criteri inseriti al punto 7 “Criteri di valutazione” del presente documento.

4. Proclamazione vincitori
I vincitori saranno informati mediante comunicazione diretta. Contestualmente le proposte creative prime classificate saranno comunicate ufficialmente online sul sito www.umbrianoslot.it

5. Erogazione premi
I premi saranno erogati entro 60 giorni dalla data di proclamazione ufficiale.
Sull’importo lordo dei singoli premi verrà applicata una ritenuta d’imposta del 20%, ai sensi dell’art. 30 del DPR 600/1973. Tale ritenuta sarà versata in qualità di sostituto d’imposta.

6. Modalità di partecipazione

La partecipazione al concorso è aperta a tutte le agenzie di comunicazione, designer, grafici, videomaker e più in generale ai professionisti del settore creativo operanti sia sul territorio nazionale che internazionale registrati sul sito www.umbrianoslot.it
Il concorso si struttura in due categorie definite in base alla tipologia di prodotto di comunicazione richiesto: categoria “Video e Spot radio Umbria NO SLOT” e categoria “Layout Umbria NO SLOT”. Ciascuna categoria ha per oggetto due target distinti: target adolescenti/giovani (18 – 35 anni), target adulti/anziani (36 – 99 anni).

In fase di gara per la categoria “Video e Spot radio Umbria NO SLOT” prevede la sarà da consegnare:

  • 1 video rivolto al target adolescenti/giovani da veicolare prevalentemente online, sui social media
  • 1 spot radiofonico derivante dal video realizzato
  • 1 video rivolto al target adulti/anziani da veicolare prevalentemente su reti televisive locali e su vasta scala
  • 1 spot radiofonico, già registrato o il testo dello spot, derivante dal video realizzato

In fase di gara per la categoria “Layout Umbria NO SLOT” sarà da consegnare:

  • 1 proposta grafica/fotografica, formato 50×70, applicabile successivamente su diversi formati stampa (locandine, depliant, ecc.) rivolta al target adolescenti/giovani

  • 1 proposta grafica/fotografica, formato 50×70, applicabile successivamente su diversi formati stampa (locandine, depliant, ecc.) rivolta al target adulti/anziani

I partecipanti potranno iscriversi a entrambe le categorie, presentando tutti i materiali richiesti dal concorso di idee, oppure a una sola delle due categorie.
Le proposte dovranno essere caricate sul sito www.umbrianoslot.it. Per file di grandi dimensioni, sarà possibile indicare un link all’interno del form che consenta un download agevole da parte degli organizzatori che confermeranno l’avvenuta consegna nei termini previsti. Gli organizzatori non sono responsabili della mancata ricezione dei materiali nei tempi previsti dal bando e descritti al punto 5 del presente documento.

  • Partecipando al concorso di idee Umbria NO SLOT, il soggetto partecipante accetta che Regione Umbria e l’ente organizzatore del contest DOC srl non possano essere considerati responsabili per qualunque perdita, danneggiamento o costo di qualunque natura sostenuto dal partecipante proponente medesimo.
  • Regione Umbria e DOC srl/GmbH si riservano il diritto di escludere, in qualunque momento, proposte il cui contenuto violi diritti di proprietà intellettuale di terzi.
  • Regione Umbria e DOC srl/GmbH si riservano il diritto di escludere dal concorso, in qualunque momento, le proposte e quei soggetti partecipanti che presentino incongruenze con quanto dichiarato all’atto dell’invio della proposta medesima.
7. Giuria

La giuria sarà nominata in fase di concorso da Regione Umbria e i nominativi dei componenti saranno pubblicati online sul sito www.umbrianoslot.it. La giuria valuterà i progetti, pervenuti nei tempi previsti dall’articolo 5 “Tempi del concorso” del presente documento valutandoli secondo i criteri indicati nell’articolo 8 “Criteri di valutazione” del presente documento.

8. Criteri di valutazione

Premesso che il parere della giuria di qualità è insindacabile, la valutazione delle proposte di entrambe le categorie si baserà sui seguenti criteri:

  • creatività 35 punti
  • coerenza con le finalità enunciate nel briefing (allegato A) 25 punti
  • riconoscibilità ed efficacia comunicativa dei vari elementi proposti 20 punti
  • applicabilità dell’immagine proposta ai diversi canali e mezzi 20 punti
9. Premi

Tra tutte le proposte ricevute per singola categoria, Regione Umbria selezionerà ad insindacabile giudizio della giuria di qualità il progetto vincitore del concorso e del relativo premio. Qualora ritenga che nessuno degli elaborati presentati corrisponda agli obiettivi del concorso, la stessa avrà facoltà di non procedere alla nomina del vincitore.

La somma dei premi messa a disposizione è di 7.000€ lordi ed è così ripartita:
Categoria “Concetto grafico Umbria NO SLOT” – premio 3.000€
Categoria “Video e Spot radio Umbria NO SLOT” – premio 4.000€

I premi saranno erogati entro 60 giorni dalla data di proclamazione ufficiale. Sull’importo lordo dei singoli premi verrà applicata una ritenuta d’imposta del 20%, ai sensi dell’art. 30 del DPR 600/1973. Tale ritenuta sarà versata in qualità di sostituto d’imposta.

10. Ritiro dei premi

I vincitori saranno contattati, ai recapiti dai medesimi indicati sul form online di invio delle proposte, tramite email e raccomandata A/R. I vincitori dovranno rispondere per l’accettazione del premio, entro e non oltre 10 giorni dalla data di ricezione della raccomandata A/R, al numero di fax o agli indirizzi (email e postale) indicati nella comunicazione.

11. Sospensione, proroga, rinvio o annullamento

Regione Umbria si riserva la facoltà di sospendere, prorogare, rinviare o annullare in qualsiasi momento e per motivate ragioni il presente concorso.

12. Restituzione delle proposte e archivio del progetto

Tutte le proposte e gli elaborati presentati secondo le indicazioni di cui al presente documento “Bando di concorso” non saranno restituite.

13. Proprietà dei progetti

Ai vincitori del concorso sarà assegnato un premio come da punto 9 “Premi” del presente documento. In virtù del premio ricevuto, i vincitori si impegnano a cedere a Regione Umbria licenza di utilizzo perpetuo ed esclusivo e senza alcuna limitazione territoriale e di mezzo del progetto presentato. Per la categoria “Video e spot radio Umbria NO SLOT” la licenza di utilizzo deve poter essere estesa anche all’uso del solo contenuto audio derivante dai video selezionati.

14. Pubblicazione del bando e richiesta informazioni

Il presente documento “Bando di concorso” sarà pubblicato sul sito web www.umbrianoslot.it. Eventuali quesiti sul bando e la partecipazione al concorso potranno essere indirizzati esclusivamente per email alla segreteria organizzativa del concorso.

La segreteria organizzativa del concorso Umbria NO SLOT ha sede presso:

DOC srl/GmbH
Via Sernesi-Str. 10
39100 Bolzano/Bozen – Italy
email: segreteria@umbrianoslot.it

15. Responsabilità e accettazione delle norme del concorso di idee Umbria NO SLOT

La partecipazione al concorso di idee Umbria NO SLOT comporta l’accettazione

integrale del presente regolamento. Per quanto non espressamente previsto nel regolamento si rinvia alle disposizioni di carattere generale contenute nelle norme comunitarie, nazionali e regionali vigenti. Qualora gli organizzatori riscontrassero una qualsiasi violazione delle norme da parte dei partecipanti, essi avranno la facoltà di decretarne la squalifica senza alcuna responsabilità. Il concorrente si assume ogni responsabilità in merito all’originalità del proprio progetto ed è responsabile del contenuto della propria opera. Il concorrente dichiara e garantisce che l’opera e le immagini in essa contenute sono frutto esclusivo del proprio ingegno e che è il titolare esclusivo di tutti i diritti di utilizzazione economica e di sfruttamento, anche a scopo promo-pubblicitario e di tutti i diritti esclusivi contemplati dalla vigente normativa in materia di diritto d’autore. Ogni autore è personalmente responsabile di quanto forma oggetto delle opere presentate e di quanto dichiarato.

Ogni autore autorizza, rinunciando espressamente a pretese di natura economica, la diffusione e la pubblicazione dei propri elaborati in tutti gli spazi che verranno dedicati al concorso.

In particolare l’autore di ciascuna opera inviata dichiara e garantisce:

  • di essere l’autore dell’opera inviata e di essere il titolare esclusivo e legittimo di tutti i diritti di autore e di sfruttamento, anche economico, di ciascuna immagine, quindi di possedere ogni diritto di riproduzione;
  • di aver acquisito da terzi legittimati tutti i diritti d’immagine per quanto ritratto; di aver ricevuto, dai soggetti ritratti, l’autorizzazione degli stessi o di chi ne esercita la patria podestà; che niente di quanto inviato è contrario a norme di legge, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il contenuto delle immagini non è osceno, diffamatorio, blasfemo, razzista, pedopornografico o in violazione dei diritti di proprietà intellettuale, dei diritti morali, dei diritti d’autore o diritti di tutela dei dati personali di terzi, dei diritti di pubblicazione e in generale rispetta quanto stabilito dalla legge sul diritto d’autore (Legge 22 aprile1941 n.633) e successive modifiche
  • sull’utilizzo di musiche per video e spot radio dichiara di aver acquisito da terzi legittimati tutti i diritti di utilizzo delle stesse e che niente di quanto inviato è contrario a norme di legge o in violazione dei diritti di proprietà intellettuale, dei diritti morali, dei diritti d’autore o diritti di tutela dei dati personali di terzi, dei diritti di pubblicazione e in generale rispetta quanto stabilito dalla legge sul diritto d’autore (Legge 22 aprile1941 n.633) e successive modifiche
  • di essere responsabile del contenuto delle proprie opere, manlevando e mantenendo indenne Regione Umbria nonché DOC srl da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e sarà tenuto a risarcire Regione Umbria nonché DOC srl da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, ivi incluse eventuali spese legali, anche di carattere stragiudiziale, che Regione Umbria e/o DOC srl dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto sopra indicato.

Regione Umbria e DOC srl non assumono alcuna responsabilità riguardo ai progetti ad essi inoltrati.

16. Codice in materia di protezione dei dati personali – Informativa ex art. del D.Lgs. n. 196/2003

In considerazione di quanto stabilito dal presente documento “Bando di concorso”, nonché dall’Allegato C “Cessione del copyright” circa il partecipante iscritto alla piattaforma online www.umbrianoslot.it si fornisce la seguente informativa:

Gentile partecipante,
desideriamo informarLa che il D.Lgs.n.196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo il citato decreto legislativo, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, pertinenza e trasparenza, tutelando la sua riservatezza e i suoi diritti cosi come previsto dagli art.2 e 11 del Codice medesimo.

Ai sensi dell’art.13 del predetto decreto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. Finalità e modalità del trattamento:

il trattamento dei dati personali è finalizzato alla sola espletazione delle pratiche relative al concorso previste dal presente documento “Bando di concorso”, nonché dall’Allegato C “Modulo cessione del copyright”. I dati saranno trattati con le seguenti modalità: trattamento con strumenti elettronici e informatici.

I dati saranno trattati con le seguenti modalità :
trattamento con strumenti elettronici e informatici.

2. Natura obbligatoria – conseguenze del mancato conferimento dei dati:
se i dati richiesti sono obbligatori, in caso di mancato conferimento degli stessi l’interessato non potrà godere del servizio/beneficio richiesto. Qualora il conferimento dei dati non risulti obbligatorio ai sensi di legge, la mancata produzione degli stessi comporta l’improcedibilità dell’istanza, il parziale accoglimento della stessa o l’impossibilità di beneficiare di tutti i servizi offerti dall’Amministrazione.

3. Titolare del trattamento:
Il titolare del trattamento dei dati personali è DOC srl/GmbH, Via Sernesi-Str. 10, 39100 Bolzano/Bozen – Italy nella persona di Alexandre Dvihally.

4. Diritti dell’interessato:
in relazione al presente trattamento, Lei potrà rivolgersi al responsabile del trattamento per far valere i suoi diritti, così come previsti dall’art. 7 del D.Lgs.196/2003. Le modalità di esercizio dei suoi diritti sono previste dall’art. 8 del citato decreto.